Il mosaico di Gijs Frieling nella Cattedrale di Haarlem

Prossimamente verrà inaugurato un nuovo lavoro di Gijs Frieling all’interno della cattedrale di S. Bavone a Haarlem, Olanda

L’opera permanente di Gijs Frieling, un mosaico di 16 metri di lunghezza, sarà allestita nella cappella della sacrestia  e descriverà l’iconografia biblica di Mosè e il roveto ardente.

Un lavoro meticoloso, come dichiara l’artista stesso,  che vede la rappresentazione del roveto ardente e la frase:”Io ci sarò” con l’uso del giallo e del rosso su uno sfondo azzurro, precisa allusione a Roy Lichtestein.

La figura di Mosè invece vuole fondere assieme l’arte classica con quella moderna, richiamando i primi affreschi cristiani, Michelangelo, arrivando al misticismo di Marc Chagall.

St Bavo Haarlem

Schermata 2016-03-31 a 17.28.09

Press Release in Dutch language